Il gelato secondo me: Chocolate party

UntitledAnche se l’estate è finita la rubricata del gelato continua, anzi, l’autunno è il periodo migliore per provare gusti cremosi e avvolgenti: nocciola, pistacchio, cannella e soprattutto…cioccolato! Oggi vi parlo di una gelateria che del suo cioccolato ne ha fatto un marchio di fabbrica.

Ieri sera sono stata al Chocolate Party, una serata di degustazioni e musica organizzata dalla gelateria Misciolgo in zona Bovisa a Milano. In bella vista i 16 gelati al cioccolato più esclusivi della sua produzione, realizzati con cioccolati Domori, Amedei e Valrhona. Presentato anche il nuovo gusto Toscano Bianco, a base di cioccolato bianco, pistacchi, arance e sale rosa, che trae ispirazione dalle dregèe del famoso laboratorio fiorentino Torta Pistocchi.

La serata è stata costellata da degustazioni delle varietà di cioccolati, quindi non mancherò di consigliare i miei preferiti: Toscano Bianco ovviamente, Camargue al caramello e sale di Camargue appunto e Cioccoarancia. Altre varietà presentate: Guatemala arriba e rhum zacapa invecchiato di 23 anni. Novecento sur del lago, caffè, amarene e liquore di rosolio, Amedei 9 blend di 9 piantagioni differenti. Gattonero apurimac, zenzero, vino medievale “ippocrasso”.

Tutti i gelati sono preparati con un goccio di crema di latte e sono privi di panna, burro e uova. Per gli intolleranti c’è anche il sorbetto al cioccolato, e non lasciatevi ingannare, vi stupirà per quanto è buono! Quello che amo di questa gelateria è l’attenzione per la qualità: il gelato è leggero, genuino e le materie prime sono di ottima qualità, e si sente.

Non vi resta che fare una capatina in Bovisa, non ve ne pentirete davvero!