Il gelato secondo me: Sorbetto al cioccolato fondente

IMG_3012

Lo confesso: per il cioccolato io vado letteralmente fuori di testa. Che poi, mi chiedo, a chi non succede davanti al cioccolato? Nove persone su dieci lo amano ed è probabile che la decima menta…

Scherzi a parte, non è mai tutto bianco o nero, ognuno ha i suoi gusti per carità. Anche se io ho sempre pensato che chi sostiene cose tipo “io non amo granchè il cioccolato” in realtà finge, dissimula, nasconde deliberatamente e poi magari in solitudine ne divora a quintali :D. O forse questo era un famoso film che non mi sono mai tolta dalla testa…

Fatta eccezione per eventuali intolleranze o problemi di salute, chi decide di privarsi del cioccolato davvero non sa cosa si perde. Masochisti ignobili 😛

Per me il cioccolato è sempre stato croce e delizia, spesso e volentieri non riesco proprio a farne a meno…ma il vero motivo per cui io il cioccolato lo adoro è che non ha mai smesso di stupirmi, perché piace, più di ogni altro ingrediente, ad un numero esagerato di persone. Che siano muffins, cioccolatini, una torta densa e burrosa o sottili sfoglie croccanti un po’ amare e raffinate, il cioccolato riesce sempre a strappare un consenso, comunque e dovunque. Ed è per questo che mi piace usarlo nei dolci, per questa sua capacità versatile di provocare un piacere intenso, e forse anche un po’ trasgressivo…una sorta di peccatuccio che però profuma di acqua santa a cui è impossibile resistere.

A meno che, come dicevo prima, questa resistenza sia dettata da intolleranze, problemi di salute o scelte particolari… Io per esempio, essendo intollerante al lattosio, devo limitarmi al solo cioccolato fondente, facendo attenzione alle eventuali tracce di latte in polvere. Il fondente è anche quello più indicato per chi è sempre a dieta, fermo restando che non contenga grassi vegetali idrogenati e zuccheri aggiunti. Chi invece è vegano dovrà fare attenzione ad entrambe le cose, oltre all’eventuale presenza di olio di palma. Oppure si possono scegliere cioccolati raw, lavorati a freddo come quello di modica.

Fate attenzione però: se è vero che questo tipo di lavorazione mantiene inalterate tutte le proprietà antiossidanti è vero anche che il cacao rilascia il suo particolare aroma solo oltre certe temperature, pertanto un cioccolato raw sarà per forza di cose meno buono ed è anche impossibile riconoscerne l’aroma, quindi la provenienza… è un cioccolato meno pregiato insomma e pertanto il suo prezzo non è affatto giustificato! Non franintendetemi, va benissimo scegliere il cioccolato crudo, ma che sia una scelta onesta ecco.

Tornando al punto. Chi mi conosce sa che, oltre al cioccolato, io adoro anche il gelato, quindi doppio problema :/ Per quelli di voi che si stanno chiedendo come mai si è iniziato a parlare di cioccolato e si finisce a parlare di gelato: -Abbiate pazienza, siamo ad Agosto e ci sono più di 30 gradi. Nessuna persona sana di mente si metterebbe mai ad accendere il forno! –

Ritornando al punto. Questa mattina, che per me è anche l’ultima di vacanza (L sigh), mi sono svegliata con una semplice domanda: esisterà un modo per fare un gelato al cioccolato senza latte? E quando dico senza latte intendo non solo senza latticini ma anche senza prodotti sostituivi di soia o simili. Un vero è proprio sorbetto al cioccolato che però mantenga la cremosità di un gelato?

Che esistesse ero sicura, l’avevo già visto in alcune gelaterie. Il punto era riuscire a farselo a casa scegliendo con la propria testa gli ingredienti… Dopo qualche ora di ricerca e alcuni esperimenti eccolo qui: un sorbetto al cioccolato cremosissimo, e senza traccia di latte!

Non importa che voi siate intolleranti al lattosio, vegani o perennemente a dieta: da oggi potete spaccarvi di sorbetto al cioccolato!

Sorbetto al cioccolato fondente

IMG_3005

unknown

Ingredienti (per 4-5 persone):

-155g di cioccolato fondente al 75%

– 50g di cacao

-170ml di zucchero

-490ml di acqua

-2g di farina di semi di carruba

Procedimento:

In un pentolino portate l’acqua a bollore. Appena raggiunge la temperatura togliete dal fuoco e aggiungete, mescolando con una frusta, il cacao e lo zucchero. Risposizionate sul fuoco e lasciate bollire per altri 2-3 minuti. A questo punto spegnete il fuoco e unite il cioccolato rotto grossolanamente e la feria di carrube. Mescolate molto bene in modo che il cioccolato si sciolga completamente. Lasciate raffreddare mescolando di tanto in tanto. Un volta freddo versate il tutto nella gelatiera e lasciate mantecare per per 45 minuti.

Se non avete una gelatiera potete provare a procedere in questo modo: utilizzate un contenitore in acciaio. Mantecate con attenzione e poi ponetelo nel congelatore. Passata un’ora mantecate nuovamente e rimettete nel congelatore. Verificate dopo un’altra ora che non si siano formati grumi. Per l’ultima mantecata utilizzate un frullatore ad immersione. Lasciate a raffreddare fino al momento di servire.

 

 

 

Annunci

2 pensieri su “Il gelato secondo me: Sorbetto al cioccolato fondente

  1. Wow! Sembra buonissimo, e perfetto per non avere sensi di colpa. Lo proverò nella versione senza gelatiera, dato che non ce l’ho. Va bene se uso una pentola in acciaio qualsiasi? E se non ho la farina di carrube posso usare quella integrale? Grazie, un bacio🙂

    Mi piace

    • Ciao Fra! La pentola va benissimo in acciaio. La farina di carrubbe é un’ addensante non so se con quella integrale la resa é la stessa, ma puoi provare… Se non hai la gelatiera puoi provare con metodo che dicevo: serve a rimuovere i cristalli di zucchero che si formano man mano. Più volte mescoli migliore sarà la resa. Poi però devi consumarlo appena raggiunge la giusta consistenza. Una volta messo in frigo mi sa che diventa un po’ duretto. Poi fammi sapere é 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...