Crostatine vegane con crema di nocciole

img_3017

Uhh, quanto tempo Signori miei… Torno a scrivere qui con un misto di senso di colpa e di estraneità: il tempo è volato, senza aver scritto e fotografato le mille peripezie capitate in questi mesi.

Non che il cibo sia retrocesso dalla top 10 delle cose che impegnano le mie giornate, anzi… A pensarci bene credo di essere stata soltanto impegnata a vivere (leggere, studiare ricette, girare video, assaporare leccornie, suonare la chitarra, pianificare viaggi impossibili etc.) E per la prima volta, forse, dall’adolescenza in poi, non ho nemmeno sentito l’urgenza di raccontare. Potrei anche dire che finalmente sto iniziando a darmi da fare per realizzare i miei sogni…

Per quelli che si sono chiesti cosa sono stata a fare in questi 2 mesi forse lo racconterò più avanti in un post dedicato. Sappiate solo che sono stata coinvolta nella registrazione di alcune video ricette per un famoso programma tv e, famoso o no, è stata un’esperienza bellissima, il livello di burro e zucchero è diventato insostenibile ma è stata decisamente gratificante 😀

Ecco spiegato il motivo della ricetta di oggi: dolce sì, ma volutamente leggera e sana. Lo avreste mai detto voi che si potevano realizzare delle crostatine con crema di nocciole senza zucchero, uova, latte e burro?! Ecco, neanche io! Invece ho scoperto che possono essere sostituiti, senza rubare nulla al gusto, e in compenso donando molto alla salute. Non fraintendetemi, non sono diventata sostenitrice dell’alimentazione  vegana da un giorno all’altro, dico solo che oggi è più facile informarsi sulle proprietà e i valori nutrizionali del cibo e ognuno è libero di scegliere gli ingredienti che crede. Pensate solo a tutte le intolleranze: uova, glutine o al diabete o, come la sottoscritta, ai latticini… Nell’alimentazione nulla è bianco o nero, tutto dipende dalla caratteristiche e dalle scelte di chi mangia.

Tornando a questa ricetta: le crostatine sono preparate con una frolla vegana, senza latte, burro o uova e gli zuccheri sono stati sostituiti da sciroppo d’agave e succo di mela. La crema di nocciole invece è una nocciolata della Rigoni di Asiago senza latte. La frolla è un po’ meno stabile e si sgretola più facilmente ma basta aumentare il tempo di riposo in frigorifero e aiutarsi con un foglio di carta da forno nella stesura.

Provatela anche per i biscotti! 😉

Crostatine vegane con crema di nocciole

unknown

Ingredienti x 8 crostatine:

  • 130g di farina integrale
  • 20g di farina di mais fioretto
  • 50g di malto di riso/sciroppo d’agave
  • 30g di olio di riso
  • 25g di succo di mela limpido
  • 3g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • un vasetto di nocciolata senza latte

Preparazione

Setacciare le farine con il lievito in una ciotola capiente e aggiungere il sale e l’estratto di vaniglia.

Mescolare a parte il malto di riso con l’olio.

Versare gli ingredienti liquidi su quelli secchi e iniziare ad impastare aggiungendo il succo di mela un po’ alla volta fino ad ottenere un impasto morbido. Se dovesse risultare troppo appiccicoso si può aggiungere poca farina. Lasciar riposare l’impasto per 30 min /1h in frigorifero.

Stendere la frolla ad uno spessore di 3-5 mm e foderare la base degli stampi per crostatine precedentemente imburrati (si può usare anche l’olio) e infarinati. Cuocere a 170° per 10-15 minuti in bianco.

Una volta fredde farcire con la crema di nocciole e decorare a piacere.

Se le preferite con la marmellata bucherellate il fondo delle crostatine con una forchetta e farcite con la marmellata che poi andrà cotta a caldo. in questo caso aumentate un po’ i tempi di cottura.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...