Dolci con sola frutta: mousse di mele e mandorle all’arancia

Mousse di mela

Come si diceva nel post sui dolcificanti naturali ci sono infinite alternative allo zucchero bianco. Partendo dallo zucchero di canna integrale, passando per il malto di riso si può arrivare a preparare dolci con la sola frutta fresca o disidratata. Questo è forse il modo più sano e facile per apprezzare il giusto grado di dolcezza che ci offre la natura.

Mele, pere, albicocche, uva, pesche e banane sono naturalmente ricche di zucchero e possono essere usate per preparare diversi tipi di dolci. Non parlo solo di quelli in cui queste sono un elemento da aggiungere ad un dolce complesso, ma di dolcetti semplici che possono essere consumati anche giornalmente a fine pasto o a merenda alternandoli alla frutta di stagione.

Quella che vi propongo oggi è una mousse leggera preparata con mele cotte con la buccia di arancia e poi frullate a crema per ottenere una mousse. Una volta fredda ho arricchito la crema con poca crema pura di mandorle bianche per rendere il dolce più vellutato e goloso. Le creme oleose come quella di mandorle si possono trovare nei supermercati biologici come Naturasì, Bio c’Bon o Biomì ma ho visto che ora ci sono anche all’Esselunga. Sceglietene una di sole mandorle bianche e senza zuccheri aggiunti. Per decorare il dolce ho aggiunto delle scorrette di arancia e un velo di cacao amaro.

Io ho usato le mele, ma questa preparazione si presta per infinite varianti. Provate a pensare ad una mousse di pere aromatizzata con della vaniglia e spolverizzata con della cannella. L’importante è usare frutta di stagione matura e giocare con i sapori e le spezie da abbinare, senza esagerare con le quantità in modo che il dolce sia equilibrato.

Questa mousse è adatta anche ai bambini piccoli, a chi non ama particolarmente i dolci o a chi per salute deve evitare dolci complessi. Insomma è il dessert perfetto per tutti quelli che vogliono soddisfare la voglia di dolci evitando che questi pesino troppo sullo stato di salute. La ricetta è semplicissima ed è anche velocissima, la riporto comunque qui sotto ma, come avrete capito, potete andare a vostro gusto e variare gli ingredienti come preferite.

Mousse di mela_ingredientiIngredienti:

– 4 mele golden mature
– un’arancia
– 2 cucchiai di crema di mandorle
– cacao amaro in polvere

Preparazione:

Una volta lavate e sbucciate le mele tagliatele a tocchetti e mettetele in una pentola capiente. Aggiungete il succo di un’arancia e ricavate con la buccia alcuni zest che poi andrete ad aggiungere alle mele. Per zest si intende la buccia della frutta privata della parte bianca interna che altrimenti rilascerebbe un sapore amarognolo. Aggiungete un bicchiere d’acqua o quanto basta perché non siano proprio asciutte, non serve che siano ricoperte ma bisogna evitare che si attacchino alla pentola.

Lasciate cuocere coperte a fuoco basso fino a quando non diventano morbide e controllate che non si attacchino alla pentola e brucino. A cottura terminata lasciate intiepidire e riducetele a purea con un frullatore ad immersione. Con questa dose io riempio un barattolo da 500g che poi conservo in frigorifero per qualche giorno.

Un’oretta prima di servire prendete delle coppette da dolce e riempite con 3 o 4 cucchiai di crema di mele e 2 cucchiaini di crema di mandorle che andrete a incorporare bene con un cucchiaio. Lasciate in frigorifero fino al momento di servire. A questo punto decorate il dolce con delle scorrette di arancia e un velo di cacao amaro in polvere oppure potete utilizzare della cannella o delle mandorle a lamelle appena tostate. Mi vengono in mente infinite variazioni… qui potete usare il vostro gusto e la vostra fantasia!

Annunci