Aspettando l’estate: cheesecake vegan al cocco e lime

Cheesecake vegan al cocco e lime

Aprile e Maggio sono stati due mesi molto intensi. Tra i corsi, lo studio a casa e altre faccende il tempo di scrivere e pubblicare post per i dolci sperimentati è stato davvero poco. Giugno sarà peggio…

Chiedo umilmente scusa a tutti quelli che mi stanno chiedendo di aggiornare le rubrica sulla pasticceria vegan. Lo farò appena avrò un po’ di tempo per scrivere qualcosa di sensato e strutturato… che oggi basta che uno scrive due righe in croce buttate lì e poi sponsorizza il post sui social e i like arrivano comunque, ma per me non è questo il senso.

Oggi però questa ricetta volevo proprio lasciarvela. Era già da un po’ che fantasticavo sull’idea di fare un dolce cremoso al cocco, tipo una key lime pie che avevo assaggiato alle Hawaii.  L’idea era di crearne una versione molto più leggera e preparata solo con ingredienti vegetali. Ho fatto un paio di esperimenti e il risultato è un cheesecake piacevole e leggero, non troppo dolce e per niente pesante come lo sono di solito le cheesecake tradizionali.

Alcuni consigli per la buona riuscita del dolce:

  • procuratevi un buono stampo a cerchio apribile di cui rivestirete il fondo con carta da forno e dell’acetato da pasticceria per rivestire i bordi, facilità davvero le cose quando poi dovrete sformare il dolce.
  • lo yogurt da utilizzare non è un semplice yogurt al cocco ma è uno yogurt molto denso preparato con latte di cocco fermentato e senza zuccheri aggiunti. Ce ne sono diversi in commercio, io ho usato quello della Harvest Moon, la versione Natur ora si trova anche all’ Esselunga. Per il latte di cocco io ne ho usato uno in brick abbastanza denso, in ogni caso non serve quello in lattina perché serve solo per sciogliere l’agar agar.
  • Regolatevi con l’uso del dolcificante: se i frollini sono già dolcificati non serve aggiungere altro zucchero. Stessa cosa per la panna vegetale, è difficile trovarne in commercio non zuccherate. Io consiglio di preparare la crema, assaggiarla e poi aggiungere a poco a poco sciroppo d’agave ( o di acero ma quello potrebbe colorare un po’ la crema…) a seconda del vostro gusto.

E niente, l’estate secondo i miei piani dovrebbe arrivare con un dolce fresco e goloso tipo questo! 😀 Immaginatevi mentre ne assaporate una fetta in una calda giornata estiva… Ecco, vi lascio la ricetta così oltre ad immaginarlo potete farlo davvero! 😉

Ingredienti per stampo da 18 Ø

Per la base
180g di biscotti frollini vegan
30ml di olio di semi di mais

Per la crema
150ml di panna vegetale
250g di yogurt di cocco
100ml di latte di cocco
8g di agar agar
succo di un lime
buccia grattuggiata di 2 lime
sciroppo d’agave a piacere

Per decorare
Cocco disidratata in scaglie
Violette fresche

Prearazione:

Rivestire la base di uno stampo a cerchio apribile con carta da forno lasciando i bordi abbondanti e foderate i lati con acetato da pasticceria.

Sbriciolare i biscotti secchi in un frullatore e aggiungere l’olio di semi. Compattare bene i biscotti sbriciolati in uno stampo a cerchio apribile aiutandovi con in fondo di un bicchiere. Lasciar rassodare in frigo per qualche ora.

A questo punto preparate la crema. In una boule montate la panna con le fruste elettriche e incorporate delicatamente lo yogurth di cocco con una frusta a mano.

In un pentolino sciogliere a freddo l’agar al latte di cocco, e poi portate ad ebollizione per 1-2 minuti.

Versare poco per volta il latte di cocco sul composto di panna e yogurth e incorporare delicatamente. Aggiungete un po’ alla volta il succo di un lime e la buccia grattuggiata.

Quando la crema è pronta versarla nello stampo e lasciar rassodare per almeno 3 o 4 ore (io di solito la faccio la sera prima per il giorno dopo)

Decorare la cheesecake con altro lime grattugiato, scaglie di cocco e violette fresche.

Aprire lo stampo a cerchio apribile e rimuovere delicatamente l’acetato da pasticceria. Trasferire su un piatto da portata aiutandosi con la carta da forno alla base di cui poi potrete tagliar via l’eccesso con un cutter.

Annunci