Panzanella di Primavera

Panzanella di tofu

Ora che Pasqua è finita dovrei proporre la solita ricetta per riutilizzare gli avanzi delle uova di cioccolato… ma davvero? Sul serio vi avanza? Io quest’anno avevo un solo uovo che ho portato ad una cena con amici ed è durato davvero poco. In ogni caso a meno che voi non abbiate 3 bambini che hanno ricevuto 3 uova ciascuno, davvero non capisco tutta quest’esigenza…

Visto che è arrivata la primavera (almeno da calendario :/) volevo invece lasciarvi una ricetta, questa volta salata, per preparare una panzanella leggera ma squisita. Io l’ho fatta proprio durante queste feste per gustarla durante un pic-nic al parco.

La panzanella è un piatto tipico della cucina toscana e un po’ di tutto il centro Italia. È una sorta di insalata rustica a base di pane raffermo inumidito, pomodori, cipolla e basilico, condita con olio, sale e aceto. Si tratta di un piatto povero, appartenente alla tradizione contadina, adatto per la stagione primaverile perché fresco e leggero. Va preparato in anticipo ed è perfetto per i pic-nic al parco ma anche da portare in ufficio.

La panzanella si presta a numerose varianti e rivisitazioni, io per esempio l’ho preparata con del tofu marinato e ho aggiunto delle olive nere. Io consiglierei proprio di appuntarla, questa ricetta, che sarà senz’altro una delle mie insalate preferite della stagione.

E voi la conoscevate la panzanella? Se avete altre versioni originali da proporre sentitevi liberi di condividerle 😉

Ingredienti x 4 persone

Panzanella di tofu_– 250g di tofu al naturale

– salsa shoyu (salsa di soia)

– pomodori datterini o ciliegia

– 1 cipolla rossa piccola

– basilico tritato

– 200g di pane integrale (anche secco)

-olive nere denocciolate

– aceto di mele

– olio e.vo.

– basilico fresco

– sale

Preparazione

Tagliare il tofu a dadini e far marinare per 12 ore con una miscela preparata con 2/3 di acqua e 1/3 di shoyu.

Tagliare la cipolla a fettine sottili (mezzaluna) mescolarla con un pizzico di sale e pressarla per 30 minuti tra due piatti con un peso sopra. Poi strizzare via l’acqua in eccesso con le mani.

In una ciotola capiente mescolare il pane secco, il pomodoro e le olive e condirle con aceto, sale e olio e lasciar riposare per un’ora in frigo per far ammorbidire il pane.

Scolare il tofu e mescolarlo con gli altri ingredienti, aggiungendo anche la cipolla e il basilico. Mescolate bene, regolate di olio e sale e lasciate riposare ancora per un’ora.

 

Annunci